twitter facebook instagram pinterest linkedin

Biscotti con cioccolato kinder

biscotti-cioccolato-2016_04_03

Sarà capitato anche a voi di ritrovarvi, dopo le feste di Pasqua, con una enorme quantità di cioccolata da riciclare, ma il problema più grande è quando si tratta di uova Kinder. Ecco una facile e veloce ricetta per preparare dei buonissimi biscotti con cioccolato kinder.

Biscotti con cioccolato Kinder 

(per circa 20 biscotti da 35 gr cad.)

INGREDIENTI:

250 gr. cioccolato kinder

320 gr. farina

4 cucchiai latte

1 cucchiaino di lievito per dolci

PREPARAZIONE:

Sciogliere a bagnomaria il cioccolato spezzettato, quando pronto versarlo in un recipiente dai bordi alti e lasciar leggermente intiepidire.

Cominciare ad aggiungere la farina setacciata con il lievito, cercando di amalgamare il tutto con un cucchiaio.

Man mano il composto diventerà più secco si dovranno usare le manie ammorbidendolo contemporaneamente con il latte.

Quando si arriva più o meno alla metà della quantità di farina da utilizzare, unire al composto l’uovo precedentemente sbattuto. Continuare ad aggiungere la farina e i cucchiai di latte fino a che non si otterrà una palla morbida e malleabile ma non appiccicosa.

Biscotti con cioccolato Kinder 1 

Formare delle palline di circa 35 gr, appiattirle leggermente e disporle su una leccarda ricoperta da carta forno.

Infornare a 180° ore circa 15 minuti. Review Android Smartphone

N.B.: la quantità di latte e di farina utilizzata per realizzare i biscotti con cioccolato kinder, ovviamente potrà leggermente variare per riuscire ad ottenere l’impasto della consistenza giusta. Anche la durata della cottura può variare, l’importante è toglierli dal forno leggermente dorati, perchè se si fanno cuocere troppo si induriscono. Conservarli in un recipiente chiuso ermeticamente.

KINDER è un marchio registrato di proprietà esclusiva della FERRERO S.p.A. volete saperne di più visitate www.kinder.it
 
Sul mio canale TELEGRAM potete trovare sempre una soluzione facile e veloce...collegatevi vi aspetto!Telegram


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *