twitter facebook instagram pinterest linkedin

Pan di Spagna

pan di spagna

Vi lascio la ricetta del Pan di Spagna sia con il metodo classico a freddo sia con il metodo separato a freddo. Entrambi i metodi sono validi ma dopo averli provati personalmente preferisco il secondo.

PAN DI SPAGNA METODO CLASSICO A FREDDO

INGREDIENTI: (tortiera da 16 cm)

6 uova

180 gr. di zucchero

180 gr. di farina

PROCEDIMENTO:

Montare per almeno mezz’ora le uova con lo zucchero con una impastatrice o uno sbattitore.

Spostare poi il tutto in una ciotola ed incorporare la farina setacciata con dei movimenti dal basso verso l’alto.

Foderare con carta forno la tortiera, versarvi il composto e far cuocere in forno preriscaldato a 180° gradi per almeno mezz’ora. Per verificare la cottura infilare nella torta uno stuzzicadenti, se estraendolo risulta asciutto possiamo sfornare.

PAN DI SPAGNA SEPARATO A FREDDO

INGREDIENTI: (tortiera da 16 cm)

150 gr. di zucchero

150 gr. di farina

3 uova intere

1 pizzico di sale

PREPARAZIONE:

Dividere i tuorli dagli albumi, questi ultimi dovranno essere montati a lucido (mi raccomando non a neve) con un pizzico di sale e 1/3 dello zucchero.

In una altro recipiente lavorare i tuorli con lo zucchero rimasto, quando si ottiene un composto spumoso unire gli albumi utilizzando una spatola con dei movimenti dal basso verso l’altro; poi, allo stesso modo, unire la farina setacciata.

Foderare la tortiera con della carta forno e cuocere in forno preriscaldato a 180° per almeno 30 minuti.

Il  pan di spagna sarà cotto quando infilandovi uno stecchino questo verrà estratto asciutto.

Trascorso il tempo necessario togliere dal forno il pan di spagna e lasciarlo intiepidire.

 

N.B.: per preparare il Pan di Spagna al cioccolato basta togliere 50 gr. di farina e sostituirla con 50 gr. di cacao amaro.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *